Split payment anche per i tecnici

Split paymentDal 1° luglio 2017 potrebbe entrare in vigore lo split payment anche per i professionisti. Con l’approvazione della bozza del decreto legge infatti, le amministrazioni potranno “splittare” i pagamenti, versando ai professionisti solo il netto e girando l’IVA direttamente all’erario. Questa procedura, che vede già preoccupati i commercialisti, trova contrari anche i professionisti delle professioni tecniche che vedono nel mancato incasso dell’IVA una diminuzione sensibile della liquidità con il rischio concreto di dover far ricorso a fondi di finanziamento alternativo. E per il comparto edile, sempre sul filo del rasoio, potrebbe essere un colpo difficile da incassare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *